di Taisia Di Stefano
L'annunciazione è stato un soggetto molto diffuso nell'arte cristiana per una finalità teologica ben precisa : la Chiesa ha sempre voluto sottolineare con forza la natura divina di Gesù. Alcuni autori delle varie annunciazioni in prospettiva durante il periodo quattrocentesco sono : Piero Della Francesca, Beato Angelico, Luca Signorelli, Filippo Lippi, Gentile da Fabriano e Carlo Crivelli.
Interessante l'opera di Beato Angelico,

Angelico.jpg


















dove possiamo notare i raggi divini che attraversano la madonna,la colomba in alto a destra esattamente sopra il capo della madonna indica la discesa dello spirito santo. Inoltre la colonna al centro rappresenta il Padre e da notare suelle sue ginocchia un vangelo,e dietro lo spazio occupato dall'angelo e da Maria vediamo il giardino dell'Eden. Di solito l'arcangelo Gabriele, che va ad annunciare a Maria la venuta di Gesù Cristo, tiene tra le mani un giglio che sta ad indicare la figura di Gesù come possiamo vedere in quest'altra opera : 350px-Fra_Filippo_Lippi_011.jpg
opera di Filippo Lippi. Come si può vedere anche qui possiamo notare la colomba in alto a sinistra, il giglio tra le mani dell'angelo e il giardino dell'eden che sta dietro la Madonna.
Un'opera che mi ha colpita molto è quest'annunciazione :
6annunci.jpg
Filippino Lippi, Annunciazione.


putroppo di autore sconosciuto (!!!), Interessante soprattutto per i dettagli sulle colonne e per la formidabile resa della prospettiva.

annunciazione_carracci.jpg

Annunciazione di Ludovico Caracci. In quest'annunciazione sono più curati i lineamenti dei volti e diversi i colori usati negli altri dipinti.

BREVE EXCURSUS SULLA PROSPETTIVA.docx